Feydeau secondo John Guare

La presente citazione è tratta da The Paris Review, Winter 1992, N. 125. L’autrice dell’intervista è Anne Cattaneo. L’intervistato è il drammaturgo americano John Guare. La traduzione è mia.

John GuareLa visita della vecchia signora di Friedrich Dürrenmatt è un altro di quei testi che mi ha profondamente colpito. Quando una pièce ti attrae con il suo umorismo e poi ti turba fino a farti uscire confuso, è magnifico! Quando ho scoperto Georges Feydeau, August Strindberg, Harold Pinter, Joe Orton e il dis(tacco dall’)agio che hanno creato, mi sono sentito a casa.
Le pièce di Harold Pinter possedevano il ritmo della commedia brillante intrappolato nel contesto sbagliato, e io mi identificavo in esso. Ho molto amato le critiche sollevate dalla farsa, oltre ad apprezzare il suono delle risate del pubblico. Ho molto amato la sola e unica regola drammaturgica di Feydeau: il personaggio A dice: “La mia vita sarà perfetta finché non incontrerò il personaggio B”. Toc toc, ed ecco che entra il personaggio B. L’isteria di Feydeau ha aperto le porte a Strindberg.
Mi sono sempre piaciute le pièce spiritose, e immediatamente dopo inciampavo nella verità che la farsa è una tragedia dal ritmo accelerato. […] L’intensità la spinge al limite. Il vertice continua a ruotare sempre più veloce finché non può far altro che esplodere; e se hai a disposizione una compagnia di attori in questo frenetico stato psichico, e un pubblico in sintonia con essa, allora qualcosa di pericoloso può manifestarsi da questa isteria. Senti il desiderio di condurre gli spettatori verso un nuovo aspetto della loro personalità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.